Home Valle dell'Aniene Guidonia, Giunta Barbet nel caos: mancano 2 assessori, il Pd dice no

Guidonia, Giunta Barbet nel caos: mancano 2 assessori, il Pd dice no

15
0

Giunta Barbet in crisi: l’amministrazione pentastellata di Guidonia è stata attaccata dal senatore ex grillino Giarrusso e “rifiutata” dal Pd, al quale il sindaco aveva aperto per un accordo politico in grado di puntellare la sua maggioranza ancora senza 2 assessori. “La fallimentare esperienza del Movimento 5 Stelle alla guida di Guidonia Montecelio deve ritenersi conclusa. Non ci sarà nessuna alleanza, e tantomeno nessuna stampella in Consiglio comunale da parte del Partito Democratico per consentire all’amministrazione Barbet di proseguire in questa nefanda gestione del nostro comune. Guidonia Montecelio deve tornare al voto a settembre: questa è stata da sempre la mia posizione”, il niet di Emanuele Di Silvio (Pd). Per il sindaco, invece, si è trattato solo di una questione di poltrone: “La prima richiesta del PD è stata incredibilmente da vecchia politica: non parliamo di temi, ma di cariche e potere. Vogliamo 4 assessori. Irricevibile e irrispettoso. La nostra controproposta è stata invece chiara e rispettosa: ragioniamo insieme sui punti da portare a compimento e troviamo nominativi condivisi anche per le cariche che sono da colmare, le due deleghe assessorili e la presidenza del consiglio, compresi i vice. Ma nulla da fare. Le logiche di spartizione hanno avuto la meglio”. Barbet ribatte anche al suo ex compagno di movimento: “Ho letto le deliranti e diffamatorie dichiarazioni del Senatore Mario Michele Giarrusso che in un post offende profondamente la mia onorabilità, quella della mia squadra e di tutta la Città di Guidonia Montecelio”. Intanto l’ex consigliera pentastellata Loredana Terzulli, che “rimarrà in ogni caso nel gruppo misto”, ha deciso di sostenere la Giunta Barbet. Ed è stata indicata come “la figura più opportuna a ricoprire quel ruolo di terzietà che il Presidente del Consiglio deve garantire”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here