Subiaco, Astral contro il Comune: “30 giorni per riparare Via Braschi”

Buca in via Papa Braschi, a Subiaco, nei pressi del civico 20 e piastre di ferro pericolose sulla strada ma nessuno interviene. La grande buca è da mesi un pericolo per i pedoni ed è sulla strada Sublacense di competenza dell’Astral. Ma l’azienda regionale fa sapere che il problema lo deve risolvere il Comune. Secondo l’Astral quella buca è nata con la realizzazione del marciapiede da parte del Comune. L’ente doveva provvedere al ripristino a regola d’arte dello stato dei luoghi, fa sapere l’Astral. L’azienda regionale ha infatti concesso al Comune un tempo limite per rimettere a posto la carreggiata: “Qualora non dovesse avvenire, Astral procederà direttamente, riservandosi poi di agire in danno”. I pedoni aspettano da mesi che l’ente incaricato di intervenire elimini il pericolo e rimetta a posto la carreggiata, in una zona ad alta densità abitativa e dove ci sono numerose attività commerciali.

 

L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene