Home Valle dell'Aniene Nuova Convenzione per i cappellani “al 7° livello”: costano 213 mila euro

Nuova Convenzione per i cappellani “al 7° livello”: costano 213 mila euro

33
0

Dal 7° cielo al 7° livello: nuova convenzione Asl Roma 5-Diocesi di Tivoli con “trattamento economico da collaboratori amministrativi per i cappellani”. La convenzione annuale è per “l’espletamento del servizio di assistenza religiosa”. “L’impegno di spesa è corrispondente al trattamento economico previsto per i collaboratori amministrativi (ex settimo livello), comprensivo dei ratei della tredicesima mensilità, della indennità integrativa speciale e di tutte le altre indennità e competenze accessorie dovute in forza di legge”. L’Asl “mette a disposizione gli alloggi per i cappellani, mobilio e biancheria da casa, acqua, gas, energia elettrica, riscaldamento, telefono, il servizio di pulizia dei locali e lavaggio della biancheria, servizio mensa e rimborso spese per i paramenti, i libri liturgici e quanto serve (cera, ostie e vino) per le celebrazioni”. Mentre ai “cappellani coordinatori verrà corrisposto un compenso pari a quello dei coordinatori amministrativi (ex ottavo livello)”. Nell’Asl Roma 5 sono in servizio 8 cappellani per una spesa annuale di 213 mila euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here