Home Roma Policlinico Casilino, il Pronto Soccorso sul podio delle attese medie più lunghe

Policlinico Casilino, il Pronto Soccorso sul podio delle attese medie più lunghe

2
0

Dica 3.03. I pazienti del Lazio trascorrono un “tempo di permanenza media di 3 ore e 3 minuti” nei 50 Pronto Soccorso del Lazio. Dove nel 2018 un milione e 922 mila accessi hanno fatto registrare un “tempo di attesa media di 36 minuti”, con una percentuale di abbandono dei pazienti dopo il triage del 7,93%. Nel 2018, secondo i dati del Dipartimento d’Epidemiologia, l’1.98% dei pazienti è dovuto rimanere nei Ps oltre le 48 ore, l’8,38% è rimasto fra le 12 e le 48 ore e l’89,64% è andato via entro le 12 ore. L’Umberto I è il Ps con più accessi (138.934). Le attese medie più lunghe all’Oftalmico (un’ora e 7 minuti), Tivoli (un’ora e 6 minuti) e Policlinico Casilino (un’ora e 4 minuti). Il nosocomio di Via Casilina fa parte del Gruppo Eurosanità S.p.a. ed è sede di DEA (Dipartimento emergenza e accettazione) di primo livello che nei primi sette mesi del 2019, ha registrato 44.048 accessi di Pronto soccorso. Ma è, “a tutt’oggi, un ospedale pubblico gestito dalla ASL RM 2. Come previsto dal DCA 40 del 12 febbraio 2016, entro breve la gestione passerà in accreditamento alla Eurosanità spa, fermo il ruolo dell’Ospedale nella rete regionale dell’emergenza”.