Home Trasporti Fl2, nuove tecnologie per 14 km tra le stazioni di Roviano e...

Fl2, nuove tecnologie per 14 km tra le stazioni di Roviano e Mandela

6
0

Cantieri al lavoro sino a metà agosto per il potenziamento infrastrutturale della linea ferroviaria Sulmona-Roma. I lavori riguarderanno “l’attivazione di nuove tecnologie che regolano la circolazione ferroviaria, l’ACC–M (Apparato Centrale Computerizzato Multistazione), su oltre 14 km di linea e nelle stazioni di Roviano e Mandela, con benefici immediati in termini di affidabilità e regolarità della circolazione ferroviaria, che sarà telecomandata dal Posto Centrale di Roma Termini. I due nuovi sistemi, interamente progettati da RFI (Gruppo FS Italiane), andranno ad integrare il più ampio sistema computerizzato della Linea Sulmona. Completerà l’intervento la sostituzione di sei scambi nella stazione di Carsoli, funzionale ad ulteriori interventi di potenziamento tecnologico della linea, previsti per il 2020. Investimento complessivo circa 6 milioni di euro”. Per consentire l’operatività dei cantieri fino a domenica 18 agosto “la circolazione ferroviaria fra Carsoli e Tivoli verrà sospesa e nella tratta la mobilità sarà garantita con autobus. La scelta del periodo coincide con l’interruzione della linea elettrica già programmata per consentire alla società Terna di realizzare interventi di rinnovo della linea elettrica primaria tra Carsoli e Castel Madama”.