Home Valle dell'Aniene Ares 118, “carenze permanenti”: noleggiati i mezzi per Villa Adriana, Vicovaro e...

Ares 118, “carenze permanenti”: noleggiati i mezzi per Villa Adriana, Vicovaro e Subiaco

15
0

“Ares 118 per assolvere alle emergenze sanitarie in fase di allarme e di risposta extra ospedaliera si trova permanentemente, per carenze di proprie risorse umane e tecnologiche, nella necessità di integrare il proprio assetto organizzativo con risorse reperite mediante affidamento del servizio a soggetti terzi”. E, in attesa dell’aggiudicazione della gara centralizzata, l’azienda regionale dell’emergenza-urgenza è ora costretta a prorogare per 6 mesi l’appalto che costa quasi 30 milioni di euro l’anno (29.909.326 per l’esattezza) per noleggiare ben 78 mezzi ed equipaggi tra 18 automediche (quelle h24 costano 33 mila euro al mese, pari a 405 mila euro all’anno), un’ambulanza con medico h12 (36.975 al mese, 443 mila euro all’anno), un solo medico a Isola Liri (21 mila e 888 euro al mese, pari a 262 mila euro l’anno) e 45 ambulanze h24 con infermiere e barelliere a bordo (quelle h24 fino a 50 mila euro al mese, pari a 609 mila euro all’anno) per complessivi 15 milioni e 252 mila euro. Nella Valle dell’Aniene è stato prorogato l’appalto per le ambulanze h12 di Vicovaro e Villa Adriana e l’automedica di Subiaco (costa mille e 125 euro al giorno il mezzo che staziona in piazza Ulderico Pelliccia, davanti al centro sociale anziani, nella foto in alto), oltre all’ambulanza più automedica nella postazione romana di Tiburtina.