Home Valle dell'Aniene Quando la poliomielite colpiva Anticoli, Tivoli Guidonia, Olevano e Rocca Canterano

Quando la poliomielite colpiva Anticoli, Tivoli Guidonia, Olevano e Rocca Canterano

1
0

Sessantuno anni fa l’allarme poliomielite teneva in apprensione la provincia romana. E la Valle dell’Aniene fu tra i comprensori più colpiti, come racconta la cronaca del “Corriere della Sera” del 15 ottobre 1958. “I casi di poliomielite denunciati a Roma e in provincia ammontano a 18. L’ufficio del medico provinciale comunica, in merito, che 5 denunce riguardano la città di Roma, mentre le altre 13 sono così distribuite: 3 casi ad Anticoli, 2 a Colleferro, 2 a Tivoli, 2 a Velletri, 1 a Guidonia e Olevano Romano, Rignano Flaminio e Rocca Canterano”. E un’interrogazione è stata “rivolta ai ministri della Sanità e della Pubblica istruzione “per conoscere se non ritengano opportuno esimere la popolazione scolastica infantile dall’esibire il certificato di eseguita vaccinazione antivaiolosa, per la maggiore utilità di eseguire, nel corrente periodo di tempo, la vaccinazione antipolio”.