Home Valle dell'Aniene Quando a Vallepietra i pellegrini andavano coi carri trainati dai muli: l’incidente...

Quando a Vallepietra i pellegrini andavano coi carri trainati dai muli: l’incidente di 67 anni fa con 11 feriti

4
0

Il primo maggio oltre mille e 500 pellegrini hanno presenziato alla riapertura stagionale del santuario della Trinità a Vallepietra. Autobus ed automobili hanno riempito i parcheggi per accompagnare le circa 30 compagnie con i loro stendardi, provenienti da vari paesi del Lazio e non solo. Prima i devoti usavano altri mezzi per raggiungere Vallepietra. Ecco un articolo del “Corriere della Sera” dell’11 agosto 1952 che racconta di un incidente intitolato “investiti da un’auto tre carri carichi di pellegrini”. Questa la cronaca di 67 anni fa: “una potente macchina targata Lucca e guidata dall’ing. Francesco Leone ha investito ieri sera in piena velocità, al quarantottesimo chilometro della Tiburtina, tre carretti trainati da muli, carichi di pellegrini reduci dal Santuario della Trinità di Vallepietra. L’urto è stato tremendo: i 3 carri sono stati letteralmente frantumati e quasi tutti gli occupanti sono usciti malconci dalla paurosa collisione. La strada è apparsa disseminata di feriti e di contusi urlanti… Undici degli infortunati trasportati con macchine di passaggio all’ospedale di Tivoli, vi sono rimasti in condizioni piuttosto gravi”.