Cerca
Close this search box.

Poste: “Non chiuderemo più gli uffici nei piccoli Comuni”, ma Cineto resta aperto a giorni alterni

“In completa discontinuità con il precedente indirizzo aziendale Poste Italiane conferma, nel nuovo Piano industriale, il suo impegno a non chiudere più gli uffici postali nei Comuni con meno di 5.000 abitanti sostenendo così la crescita e lo sviluppo dei territori, in accordo con Enti e Pubbliche Amministrazioni locali”. Però, per il momento, restano aperti solo a giorni alterni: “Poste Italiane coglie l’occasione per ricordare che l’ufficio postale di Cineto Romano è aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 8.20 alle 13.45”. Proprio nel Comune della Valle dell’Aniene l’azienda “ha installato il primo sportello automatico ATM Postamat dell’ufficio postale di via Carlo Todini, nel Comune di Cineto Romano, presso il quale risiedono 585 abitanti. Disponibile sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24, il Postamat consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale”. A Subiaco, intanto, “il Meetup Sublacense e Valle dell’Aniene Amici di Beppe Grillo ha ricevuto segnalazioni da cittadini della X Comunità’ Montana, che è da un periodo che le Poste Italiane S.P.A. consegnano la posta ai Cittadini in ritardo, addirittura con le fatture già scadute”.

L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene