Home Edizioni ANIENE, LA VALLE PIU’ POVERA APRILE 2019

ANIENE, LA VALLE PIU’ POVERA APRILE 2019

3
0
Su L’Aniene in edicola: Il comprensorio è sempre più fanalino di coda della provincia romana: 30 Comuni su 40 hanno visto calare il già basso reddito imponibile pro-capite registrato lo scorso anno. Solo 10 i municipi che incrementano la media delle dichiarazioni: Affile, Arsoli, Roiate, Arcinazzo, Cerreto, Bellegra, Cervara, Olevano, Vivaro e Saracinesco, il più piccolo e ricco. Vallepietra la più povera. 15 mesi dopo il “Patto per lo viluppo”…

I principali servizi e inchieste che potete trovare nel numero 4 del L’Aniene in edicola dal 15 Aprile 2019

IN COPERTINA

Valle dell’Aniene, il reddito nella piaga: dichiarazioni Irpef in calo per 30 Comuni

Gli ultimi saranno ultimi: la Valle dell’Aniene si conferma anche quest’anno il fanalino di coda della provincia romana. Il comprensorio più povero dell’hinterland capitolino aumenta il gap col resto dell’area metropolitana: ben 30 dei 40 Comuni, infatti, hanno finito di diminuire il già basso reddito imponibile pro-capite rispetto allo scorso anno (tabella in basso). È quanto emerge dai dati sulle dichiarazioni dei redditi 2018 (anno d’imposta 2017) pubblicati dal dipartimento delle Finanze del Mef.

“La Regione in soccorso dei piccoli Comuni”: ma stanzia solo 40 mila euro per 50 municipi

Se nella provincia romana la Valle dell’Aniene è, sempre di più, il fanalino di coda, nel resto del Lazio tra il Reatino e la Ciociaria ci sono comprensori simili. E ora, per la valorizzazione del patrimonio culturale di tutti i piccoli Comuni del Lazio, la Regione ha stanziato 2 milioni di euro di contributi nel triennio 2019-2021. Beneficiari saranno i Comuni con meno di 5.000 abitanti, che “potranno presentare proposte di intervento per contributi in conto capitale fino a 40mila euro da assegnare in base a specifici criteri di valutazione destinati alla riqualificazione di spazi, strutture e beni di valore storico e simbolico”. Però nel Lazio i piccoli Comuni sono ben 253, pari al 66,93% dei 378 municipi.

TIVOLI

Dopo le rivelazioni de “L’Aniene” scontro Fials-Asl sulla risonanza magnetica

(Segue in edicola a pagina 7 nel numero di Aprile)

REGIONE

Stanziamenti non utilizzati da Comuni ed enti:la Valle Aniene perde 3,7 milioni di €

(Segue in edicola a pagina 14 nel numero di Aprile)

BELLEGRA

Lavori sotto la media alla scuola Media: “eseguiti interventi per meno di un terzo” Esposto in Procura

(Segue in edicola a pagina 15 nel numero di Aprile)