Cerca
Close this search box.

Limiti di velocità a 30 chilometri orari per “proteggere” le scuole Medail e Mendez

Ci sono pure le scuole primarie “Martelli” in via Giuseppe Medail (VI Municipio) e “Chico Mendez” in via Poseidone a Torre Angela tra gli istituti che verranno protetti dai limiti di velocità a 30 chilometri all’ora. L’idea del Campidoglio, per aumentare la sicurezza nei pressi degli istituti scolastici, è contenuta in una mozione preparata dalla maggioranza pentastellata in assemblea capitolina, e firmata tra gli altri dal presidente della commissione mobilità, Enrico Stefàno. Nel documento si punta proprio a creare le cosiddette “zone 30” in corrispondenza dei plessi scolastici che verranno selezionati, in collaborazione con i Municipi, prendendo in considerazione le statistiche sugli incidenti delle varie strade e le segnalazioni che arriveranno dai dirigenti scolastici e dai rappresentanti di insegnanti e genitori. Dopo l’approvazione dell’aula Giulio Cesare bisognerà attendere la fine della fase di scelta dei plessi da “proteggere” con i limiti di velocità. Le prime ipotesi prevedono di imporre i 30 chilometri orari davanti agli ingressi delle scuole già interessate dai fondi del bando Periferie, riguardano messe in sicurezza dei percorsi casa-scuola con rifacimento della segnaletica, verticale e orizzontale, realizzazione di isole spartitraffico e percorsi per non vedenti: ma anche i dossi stradali, utili proprio per obbligare le automobili a ridurre la velocità.

Picture of L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene