Home Sanità Automedica, proroga a Subiaco (33mila € al mese) e per le ambulanze...

Automedica, proroga a Subiaco (33mila € al mese) e per le ambulanze a Vicovaro e Villa Adriana (23 mila)

68
0

Il noleggio dell’automedica privata h24 a Subiaco, comprensivo dei due membri dell’equipe, costa all’Ares 118 oltre mille euro al giorno: 33 mila e 235 euro al mese. Mentre l’affitto delle ambulanze h12 con autista ed infermiere forniti dalla società privata sia a Vicovaro che a Villa Adriana costano 23 mila e 704 euro per ciascuna postazione. Questi i costi di 3 delle 76 fra ambulanze (una in servizio h24 con autista, barelliere ed infermiere costa 46 mila e 887 euro al mese) e automediche ora prorogata per 6 mesi con un costo complessivo di 14 milioni e 823 mila euro a carico dell’Ares 118. L’azienda regionale “ha visto progressivamente contrarsi il numero dei mezzi di soccorso a gestione diretta che si attesta, ormai, su 129 mezzi (pari al 58% dell’intera dotazione), mentre i restanti 95 mezzi sono affidati a enti terzi a seguito di procedure di gara o affidamenti a convenzione”. Perché, “dal 2012 ad oggi è stato concesso un numero molto esiguo di deroghe all’assunzione di nuovo personale, determinando una ulteriore contrazione del personale sanitario, con 1.780 dipendenti a fronte di un fabbisogno di oltre quattromila unità”.

Un’azienda più che dimezzata che, “per assolvere alle emergenze sanitarie in fase di allarme e di risposta extra ospedaliera, si trova permanentemente, per carenze di proprie risorse umane e tecnologiche, nella necessità di integrare il proprio assetto organizzativo mediante affidamento del servizio a soggetti terzi”.