Home Valle dell'Aniene Il fornaio dal cuore grande

Il fornaio dal cuore grande

74
0

Nato a Subiaco il 18 dicembre del 1948 Marcello Segatori inizia a 10 anni a lavorare nel forno del papà Angelino Segatori detto già allora MARATTA. Nel forno si alternano anche 2 fratelli di Marcello (sono
5 in totale 4 più 1 femmina) ma solo lui eredita la passione per l’arte bianca e rimane imperterrito al fianco del papà. Tra le sue passioni c’è stata prima di tutto la pesca, nel 1980 fondò insieme a degli amici
un “associazione di pesca sportiva Alto Aniene” dove collezionò numerose ed importati risultati in fatto di gare. Poi venne la volta delle auto con la fondazione della RCS Rally Club Subiaco, club per il
quale i figli correrevano e si affermavano in campo Nazionale per lunghi anni. Tra le passioni non poteva mancare il calcio con la “Vis Subiaco” dove fu presidente e con la quale anche qui fece ottime cose,
sia per lo stadio di S. Lorenzo sia per la classifica ed il futuro della Vis. Poi Marcello si dedico anima e corpo al suo lavoro di sempre per costruire un futuro sempre migliore insieme alla sua famiglia. Persona
sempre disponibile con tutti, dall’appoggiare varie manifestazioni all’aiutare singole persone. Un cuore grande e tenero come quello di un fornaio. Per questo tutti lo ricordano così ogni singola persona.
A gennaio 2018 si è poi ammalato di un tumore al Pancreas, uno dei mali peggiori, e nonostante questo dopo le terapie di chemio il giorno seguente doveva essere presente nel suo abitat naturale, Il forno!.
Ha combattuto a lungo contro questo male, ed alla fine qualcuno lassù ha deciso che un professionista del pane servisse in cielo e lo ha portato tra le nuvole. Ha lasciato un vuoto incolmabile per i familiari,
perché lui agiva sempre a 360 gradi su tutto e tutto con un grande amore per la sua famiglia che gli è stata vicino.