Cerca
Close this search box.

San Basilio, riaperta la struttura psichiatrica di Piazza Urbania

A San Basilio l’11 dicembre è stata inaugurata la Struttura Residenziale Psichiatrica di piazza Urbania, che può contare su una permanenza h24 di 14 utenti. Da diversi anni la comunità presentava problemi di natura strutturale, e per questo motivo era stata chiusa nel 2017. Dopo la riapertura a giugno 2018 della parte diurna, ha quindi riaperto la comunità nella sua interezza con gli operatori e con la cittadinanza. Il costo della ristrutturazione per la ASL è stato di circa 60 mila euro. Questi gli elementi che rappresentano la cornice entro cui si collocano le “azioni” della comunità di piazza Urbania: Cura personale, assunzione farmacologica, colloqui individuali informali negli spazi interstiziali della comunità e colloqui individuali. “Una struttura che nasce nel 1995 nel quartiere San Basilio e ha sempre rappresentato non solo una comunità terapeutica, ma anche un luogo di scambio con la realtà complessa del quartiere, ed un punto di riferimento: un vero e proprio presidio di sanità pubblica”, commenta Alessio D’Amato, assessore alla sanità del Lazio.

L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene