Cerca
Close this search box.

Giardinetti e Tor Vergata, in arrivo le rastrelliere

La sindaca Virginia Raggi ha annunciato l’installazione di duemila posteggi in 400 nuove rastrelliere a partire dal 20 giugno “vicino metro, stazioni, università e all’interno di uffici e scuole comunali”. I primi luoghi dove saranno posizionate sono le scuole e gli uffici comunali a seguire nelle biblioteche, nodi di scambio e stazioni. “In questo modo si potrà lasciare la bicicletta e prendere i mezzi pubblici. Per promuovere l’intermodalità le rastrelliere saranno posizionate vicino le stazioni metro di Vittorio Emanuele, San Giovanni, Repubblica, Cipro, Lepanto, Spagna, Castro Pretorio, Policlinico, Monti Tiburtini, Giardinetti, Arco di Travertino, Cinecittà e complessi universitari come Tor Vergata e Roma Tre. Solo per citarne alcune. È un piccolo segnale che va nella direzione del cambiamento che vogliamo attuare per una Roma sempre più sostenibile, per una città sempre più in movimento”. Il presidente del VI Municipio, Roberto Romanella, annuncia invece l’avvio nel quartiere di Tor Bella Monaca dei “lavori preliminari di sfrondatura alberi e pulizia dei franchi laterali di via dell’Archeologia in previsione del ripristino del manto stradale, volti ad un progetto di riqualificazione dell’arteria. Nelle prossime settimane e per tutta l’estate, si procederà alla posa del nuovo manto di asfalto e al rifacimento di parte dei marciapiedi. Nella prima fase è previsto il ripristino del fondo stradale nei due sensi di marcia da via Amico Aspertini, fino a Largo Brambilla.

Nella seconda fase, si interverrà da L.go Brambilla fino a Via Anderloni”.

L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene