Cerca
Close this search box.

6 milioni di euro per i monasteri di Subiaco le ville di Tivoli e l’abbazia di Palombara

Piano antisismico per i musei statali, riqualificazione delle periferie e recupero del patrimonio culturale, il comitato tecnico scientifico del Mibact ha approvato un piano di investimenti pari a 597.058.875 milioni di euro sul patrimonio culturale italiano, di cui 6 nella Valle dell’Aniene. “Fondi immediatamente disponibili per realizzare interventi in tutta Italia, che comprendono il più importante piano antisismico finora finanziato sul patrimonio museale statale, una serie di azioni per la riqualificazione delle periferie urbane e numerosi restauri di beni culturali segnalati dal territorio. Il piano, che attinge al Fondo per gli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese istituito dalla legge di bilancio 2017, risponde a una visione organica che considera strategico il ruolo del patrimonio culturale nelle politiche di tutela, sviluppo e promozione dei territori. Le risorse stanziate – dichiara il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – segnano un importante traguardo con il primo, grande piano di prevenzione del rischio sismico per i musei statali e la messa in sicurezza del patrimonio culturale nazionale”.

I PROGETTI – “Subiaco, Monastero San Benedetto, proprietà demaniale in consegna al polo museale Lazio verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro prevenzione rischio sismico 883.350. Subiaco, Monastero Santa Scolastica, proprietà demaniale in consegna al polo museale Lazio: verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro prevenzione rischio sismico 1.059.706. Subiaco biblioteca statale Santa Scolastica: lavori di tutela e conservazione del patrimonio – interventi di prevenzione e antinfortunistica per prevenzione incendi e rilascio del cpi edilizia pubblica-restauro e valorizzazione 304.786. Tivoli, Villa Adriana e Villa d’Este interventi per il miglioramento dell’accessibilità edilizia pubbilca -eliminazione barriere architettoniche 3.000.000. Palombara Sabina: San Giovanni in argentella; proprietà mista verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro prevenzione rischio sismico 355.250.

Palombara Sabina, Abbazia San Giovanni in argentella indagini strutturali e consolidamento di parte delle murature, volte e solai edilizia pubblica-restauro e valorizzazione 600.000”.

LE REAZIONI – “E’ una buona notizia – ha dichiarato l’abate di Subiaco, dom Mauro Meacci – in effetti il complesso di Santa Scolastica con i vari terremoti ha avuto dei problemi e c’è già uno studio del Ministero che potrà essere messo in atto e realizzare quelle opere necessarie alla tutela di questo importante patrimonio”. Ma i monasteri nel 2016 avevano già ricevuto un altro stanziamento di oltre un milione di euro ed ora partiranno i lavori. “Sistemeremo i tetti- ha annunciato l’abate Meacci- ed elimineremo le infiltrazioni di umidità che hanno fatto chiudere il museo Ceselli per 12 anni e lo riapriremo”.

Picture of L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene