Home Roma Da San Basilio a Sanremo: la scalata trionfale di Fabrizio Moro e...

Da San Basilio a Sanremo: la scalata trionfale di Fabrizio Moro e Ultimo

60
0

Da San Basilio a Sanremo. Fabrizio Morici, per tutti Fabrizio Moro, e Niccolò Morriconi, il vero nome di ‘Ultimo’, con la loro vittoria a Sanremo rispettivamente tra i campioni, in coppia con Ermal Meta, e tra le Nuove Proposte, hanno regalato una speranza a chi vive le difficoltà di un quartiere come quello di San Basilio. ‘Ultimo’ non è certamente stato il primo a ritagliarsi un meritato successo e forse non sarà neanche l’ultimo. Prima di lui, e di Moro, Alessandro Mannarino ancora nel campo musicale, poi Mauro Tassotti, Claudio Bellucci, Valerio Fiori, Leandro Greco. E poi ancora ricercatori e piloti di aeronautica. Nato a San Basilio, cresciuto a Setteville, Fabrizio Moro ha ancora un rapporto viscerale con i due quartieri di Roma e Guidonia: “Qui c’era l’officina di mio padre, dove spesso lo aiutavo, mentre al lotto 16 ho conosciuto il mio primo amore; e poi le prime amicizie, qui ho iniziato a fare musica – racconta il cantante nella Guida di Roma 2018 – E pensa che adesso porto i miei figli qua, in macchina, lungo un tratto di strada dove un tempo ci riunivano in comitiva da ragazzi, per farli addormentare la sera. È incredibile, a volte è l’unico modo in cui prendono sonno. Siamo una famiglia di mangioni, mio padre ha una passione smodata per il cibo, da buon calabrese doc, e ho realizzato il suo sogno di aprire un ristorante tutto per lui, dove spesso vado a rifocillarmi, si chiama La piccola fattoria a Guidonia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here