Home Valle dell'Aniene Regione, Zingaretti firma l’intesa con la Valle dell’Aniene: “8 impegni per sviluppo...

Regione, Zingaretti firma l’intesa con la Valle dell’Aniene: “8 impegni per sviluppo e lavoro”

25
0

Il 23 gennaio è stato firmato “un patto per sostenere lo sviluppo e il lavoro nella Valle dell’Aniene” fra Regione, Comuni, sindacati e associazioni di categorie. “Un piano di sviluppo condiviso che darà una svolta per la crescita del territorio. L’intesa prevede una serie di impegni precisi, inquadrati in otto assi di intervento: Commercio, attività produttive, artigianato e investimenti: “ulteriore rifinanziamento della Legge Regionale 18/2007 (legge “per la tutela e lo sviluppo economico e occupazionale della Valle dell’Aniene”, finanziata nei mesi scorsi con 2 milioni di euro per la prima volta dopo 10 anni), la promozione di un programma di internazionalizzazione delle imprese del territorio e una serie di iniziative per supportare Comuni e cittadini nell’intercettare le opportunità regionali”; Agricoltura e aziende agricole: “iniziative per facilitare l’accesso alle opportunità regionali, ma anche misure a favore della filiera del legno, delle eccellenze agroalimentari del territorio e del monitoraggio della frammentazione fondiaria”; Sostegno al reddito, diritti e tutela del lavoro: “sinergia tra politiche attive del lavoro, formazione professionale ed esigenze del mercato del lavoro locale, sia attraverso l’ammodernamento del Centro per l’Impiego dell’area, sia attraverso strumenti di accompagnamento al lavoro e bonus assunzionali”; Scuola e politiche giovanili: “monitoraggio dello stato dell’edilizia scolastica e sarà valutato il riorientamento dell’offerta formativa in linea con le strategie di sviluppo locale”; Sanità: “ristrutturazione e riorganizzazione dell’Ospedale “Angelucci” di Subiaco (inclusa l’ultimazione della stazione di elisoccorso per cui la Regione ha recentemente impegnato 500.000 euro) fino all’impegno a valutare l’apertura degli ambulatori il weekend e la costituzione di Unità di Cure Primarie e a mettere in piedi il processo di concertazione necessario per la realizzazione della Casa della Salute Distrettuale”; Acqua pubblica e ambiente: “prevenire il rischio sismico e idrogeologico, il Patto contiene l’impegno ad avviare un confronto in merito a temi come la revisione degli Ambiti di Bacino Idrografico e la prosecuzione del percorso per la sottoscrizione di Contratto di Fiume dell’Aniene. Le parti si impegnano inoltre a portare avanti azioni congiunte di interlocuzione presso gli enti competenti per il riconoscimento per l’approvvigionamento idrico e per il completamento della metanizzazione dei Comuni”; Infrastrutture, mobilità, trasporti e banda ultra larga: “velocizzare le opere già progettate per la S.R. n°5 Tiburtina, quelle inserite nel “Quadro dei Bisogni e delle Esigenze” predisposto da Astral e gli interventi contenuti nel Piano Banda Ultra Larga regionale. Inoltre, viene sancito l’impegno a lavorare insieme per far sì che le richieste dei sindaci sulla vicenda del pedaggio dell’autostrada A24 siano accolte; Turismo, sport e cultura: “ampliare l’offerta artistica, musicale e culturale nel territorio e a incentivare il turismo culturale in collegamento con Roma Capitale e i territori circostanti. Le parti si impegnano inoltre a valorizzare il turismo legato agli sport invernali per i siti di montagna della Valle dell’Aniene e a realizzare un pacchetto di misure promozionali nella cornice di VisitLazio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here