Home Valle dell'Aniene “Ma c’è una forte problematica nel funzionamento del Distretto G4”

“Ma c’è una forte problematica nel funzionamento del Distretto G4”

30
0

Nei 21 Comuni della Valle dell’Aniene appartenenti al Distretto G4 c’è “la forte problematica rappresentata dal funzionamento del Distretto socio-sanitario, che ha come comune capo-fila Olevano Romano, in quanto non risponde alle richieste di confronto e alla necessaria pianificazione delle risorse del Piano Sociale di zona, criticità estremamente rilevante che ha effetti pesanti e negativi sull’efficacia e il coordinamento degli interventi sociali e socio-sanitari su un territorio, che va ricordato, si caratterizza come montano, fatto da piccoli comuni e con una composizione demografica particolarmente anziana e fragile, socialmente ed economicamente”, denunciano Cgil, Cisl e Uil. Per questo “le Organizzazioni sindacali porranno con forza alla Conferenza dei Sindaci e alla Regione il tema del funzionamento del Distretto e del piano sociale e delle corrette relazioni sindacali. Il Sindaco di Subiaco ha condiviso la preoccupazione del Sindacato, impegnandosi a continuare a rappresentarla in sede di conferenza dei Sindaci e a dare continuità al confronto, condividendo la centralità del rapporto con le Organizzazioni Sindacali, in particolare sui temi dell’emergenza sociale e delle povertà”, annunciano i sindacalisti dopo la riunione dell’11 giugno scorso con l’Amministrazione comunale di Subiaco.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here