Cerca
Close this search box.

Ma l’ex “Azienda Turismo” sublacense da 8 anni è abbandonata: viene usata solo per il presepe…

I visitatori calano ma l’ex azienda autonoma soggiorno e turismo di Subiaco è da anni abbandonata, relegata al solo ruolo di scenario per l’allestimento del presepe. Eppure nel 2012 la Regione, in attuazione dell’Attività “Valorizzazione delle strutture di fruizione delle aree protette”, concesse al Comune di Subiaco 720 mila euro per la “Ristrutturazione ed ampliamento edificio ex dazio da adibire ad ostello”. L’amministrazione Pelliccia annunciò la realizzazione di “12 camere per un totale di 48 ospiti”. E, nel 2014, venne approvato “il progetto definitivo dei lavori di Ristrutturazione ed ampliamento edificio ex dazio da adibire ad ostello”. Poi quel finanziamento regionale è stato revocato e, oltre al danno dei 720 mila euro perduti, è arrivata la beffa dei soldi persi anche per il progetto di un ostello finito nello stallo.

 

Picture of L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene