Cerca
Close this search box.

Niente fondi per i disabili del Distretto 5.4 Regione: “Colpa del Comune di Olevano”

“Si sottolinea come l’esclusione del distretto socio sanitario RM 5.4 dal finanziamento del bando ministeriale 2018 sia dovuta unicamente al mancato riscontro da parte del Comune di Olevano Romano, come Capofila dello stesso, alla manifestazione di interesse regionale”. Così la Direzione Regionale per l’Inclusione Sociale ha motivato l’esclusione dei 21 Comuni del Distretto 5.4 dal progetto sulla vita indipendente delle persone con disabilità. “Subiaco e gran parte dei paesi dell’alta valle dell’Aniene non potranno beneficiare di queste misure. Il distretto RM 5.4, di cui Olevano è capofila, non compare tra i distretti beneficiari. Ci chiediamo: perché?”, ha protestato la onlus sublacense. “Forse ogni distretto avrebbe dovuto presentare una propria progettualità e quella del nostro distretto è risultata non idonea o non è stata affatto presentata?- chiede l’Anffas- Noi attendevamo con molto interesse questa opportunità che poteva essere colta dai nostri familiari. Ci dobbiamo rassegnare alla condizione di essere emarginati tra gli emarginati? Rivolgiamo questi interrogativi agli amministratori locali con preghiera di interrogare gli uffici distrettuali e darci spiegazioni che possano convincerci che tutto il possibile è stato fatto. Chiediamo inoltre di attivare tutti gli strumenti per eliminare questa grave discriminazione”, conclude l’associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva.

Picture of L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene