Home Valle dell'Aniene L’Ufficio di Subiaco è rimasto senza il “Giudice”: “Reggenza finita, udienze rinviate...

L’Ufficio di Subiaco è rimasto senza il “Giudice”: “Reggenza finita, udienze rinviate a dicembre”

1
0

Ufficio del Giudice senza “Pace” a Subiaco. Dopo oltre due anni di reggenza, che in origine era stata “affidata per sei mesi alla Dr.ssa Cinzia De Micheli”, l’ufficio giudiziario sublacense è rimasto senza giudice, con le udienze già fissate ad ottobre rinviate al prossimo dicembre. “Rivelato che il Giudice di Pace, dr.ssa Cinzia De Micheli, ha cessato l’applicazione a Subiaco- ha scritto il presidente del Tribunale di Tivoli, Stefano Carmine De Michele- si differisce l’udienza del 7 ottobre al giorno 2 dicembre 2019, stessi orari ed incombenti”. L’ufficio di Contrada Misola (sopra i locali della farmacia comunale, nella frazione di Vignola), ha riaperto il primo aprile 2017 come previsto dal decreto ministeriale del 2016 (“Ripristino degli uffici del giudice di Pace soppressi”), è l’unica struttura rimasta oltre quella centrale di Tivoli (dopo le chiusure di Palestrina, Palombara Sabina e Castelnuovo di Porto). Nell’ufficio del Giudice di pace di Tivoli, invece, sono rimasti in servizio tre giudici di pace sui sei previsti dagli organici.