Cerca
Close this search box.

Tivoli brinda al pizzutello: via alla 70esima edizione della Sagra

È tutto pronto a Tivoli per la Sagra dell’uva pizzutello, che avverrà nel primo week end di vendemmia del 15 e 16 settembre. Il pizzutello è un tipo di uva autoctona introdotta a Tivoli dal cardinale Ippolito d’Este, che amava molto questa frutta particolare portata dalla Francia. E, infatti, anche a Villa d’Este l’istituto del Mibac ha riavviato la vite (mentre a Villa Adriana, dopo la prima raccolta delle olive e la produzione dell’Olio di Adriano, arriverà il Miele di Adriano). La settantesima edizione della “Sagra del pizzuttello” e di “Settembre Tiburtino 2018”, apertasi domenica 9, vedrà il clou domenica 16 a piazza Plebiscito (ore 9 e 30), con l’apertura dell’archeomercato della terra ed esposizione delle uve con i produttori Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene e dell’Associazione Orti Irrigui Tivoli. Da piazza Domenico Tani a Rione Colle, alle ore 10, l’associazione “Erba voglio” organizza il mercato dell’artigianato, dell’agricoltura e del commercio. Mentre a Piazza Plebiscito, alle ore 10 e 30, ci sarà la benedizione delle uve e distribuzione gratuita alla cittadinanza con l’esibizione delle tamburellare tiburtine e ballo della pupazza. Al Rione Colle, alle ore 13, pranzo contadino con intrattenimento musicale e pizza cotta nel forno sociale. In Via degli Orti, alle ore 15 e 30, i percorsi guidati tra gli orti storici con partenza da Piazza Domenico Tani. E, per finire, alle Scuderie Estensi (ore 17 e 30) “Note e tralci”, spettacolo di musica leggera a cura di Mario Garaffo cover Gianni Morandi.

Picture of L'Aniene

L'Aniene

Periodico d'informazione della Valle dell'Aniene