Home Valle dell'Aniene “No alla trasformazione in caffetteria dell’attuale laboratorio sul libro antico”

“No alla trasformazione in caffetteria dell’attuale laboratorio sul libro antico”

99
0

Il direttore di Villa Adriana ha chiesto il rilascio dei locali attualmente occupati dall’associazione “Laboratorio del Papiro Fannius” per destinarli al servizio di caffetteria e ristorazione del sito archeologico. Una decisione che è finita sui banchi del Consiglio regionale, con un’interrogazione presentata dall’ex sindaco di Tivoli, Marco Vincenzi (Pd). Il consigliere regionale ha chiesto al presidente della Giunta, Nicola Zingaretti, “se il provvedimento di rilascio dei locali da parte dell’associazione “Il Laboratorio del papiro Fannius” non danneggi gli investimenti fatti dalla Regione Lazio nei medesimi ambienti, con contributi pubblici per una destinazione culturale e didattica, che invece verrebbero destinati a scopi diversi” ora. Anche perché l’associazione, ricorda Vincenzi, “dal 2004 svolge una attività didattico-espositiva sullo studio del libro antico rivolto alle scuole. Gli stesso locali adibiti a laboratorio hanno beneficiato negli anni di finanziamenti regionali, derivanti da diverse leggi, per l’allestimento con un ammontare di oltre 300 mila euro”.